Metodo ROPA o doppia maternità.

Il metodo ROPA, conosciuto anche come doppia maternità, significa “Ricevimento di Ovuli del Partner”. Questo metodo insieme all’inseminazione artificiale ed alla fecondazione in vitro (FIV) con seme di un donatore, rappresenta una interessante alternativa per le donne che hanno un partner femminile e desiderano una gravidanza.
Nel metodo ROPA una delle donne deve sottomettersi a una stimolazione ovarica per conseguire un numero di ovuli sufficienti per realizzare una fecondazione in vitro (FIV). Una volta ottenuti gli ovuli, gli stessi vengono inseminati con il seme di un donatore e dal momento della fecondazione si osserva l’evoluzione degli embrioni in laboratorio fino al loro trasferimento.
Nel frattempo, mentre una delle pazienti realizza la stimolazione, l’altra paziente, quella che desidera rimanere incinta, dovrà sottomettersi a un trattamento di preparazione endometriale con estrogeni per ottenere un corretto sviluppo dell’endometrio.
Quando l’endometrio della donna ricevente sara’ pronto e gli embrioni in laboratorio avranno raggunto un buon grado di sviluppo, si procederà al loro transferimento all’interno dell’utero per ottenere la gravidanza.
Questa tecnica permette ad entrambe le donne di partecipare nel processo della gravidanza. Una delle due sarà la madre genetica e l’altra la madre che avra’ portato avanti la gravidanza. La prima contribuirà come donatrice offrendo i suoi ovuli, mentre l’altra sarà la ricevente, ossia la persona alla quale verrà effettuato il trasferimento di embrioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *