Avere un secondo figlio: sì o no?

Sei già diventata madre per la prima volta e adesso state pensando di dargli un fratellino o una sorellina a vostro figlio? Anche se il primogenito vi ha già apportato l’esperienza sufficiente per affrontare l’arrivo di un nascituro adesso entrano in campo altri dubbi. La decisione di avere un secondo figlio dipende da molti fattori quali il livello di reddito, se si dispone dell’aiuto della famiglia, l’età, etc. Se i dubbi ti stanno assalendo questo articolo è per te.

Come si può sapere se questo è il momento perfetto per avere un secondo figlio?

Non esiste il momento perfetto. Infatti il momento perfetto non c’è stato neanche con il vostro primo figlio. Semplicemente bisogna pensare a come l’arrivo di un neonato influisca sul vostro stile di vita, sull’aspetto economico, sul lavoro, sulle relazioni e anche sul vostro primogenito. E’ necessario valutare i pro e i contro, visto che sai già che ci saranno giornate stressanti, con mancanza di sonno e di disordine. Un neonato occuperà una parte enorme della tua vita e del tuo tempo.

Molti genitori decidono di ripetere l’esperienza prima che il primo figlio smetta di essere un bebè. E’ un compito arduo educare due figli che hanno pochi anni di differenza, però, cercando degli appoggi, il risultato può essere molto positivo. I bambini cresceranno in un clima di condivisione sin dall’inizio.

Altre famiglie scelgono di aspettare alcuni anni prima di avere il secondo figlio. In un certo modo, visto che i bambini staranno vivendo due tappe diverse, è più facile occuparsi del più piccolo visto che il fratello più grande è un po’ più indipendente. La routine del primo figlio infatti si è già normalizzata e dorme già tutte le notti senza svegliarsi.

Tuttavia, lasciando da parte la differenza di età tra fratelli, è importante tenere in conto altri fattori per poter affrontare la nuova situazione. Il momento ideale non esiste, però è necessario pensare:

  • alla situazione lavorativa;
  • alla situazione sentimentale e se hai una relazione stabile e duratura con il partner;
  • a com’è la vostra situazione economica attuale e se potrete far fronte alle nuove spese che un altro figlio porterà;
  • se bisogna cambiare casa visto che la famiglia cresce.

Come influisce l’età nella decisione?

Sfortunatamente, l’età è un fattore importante da tenere in conto quando si vuole rimanere di nuovo incinta. Se hai tra 20 e 30 anni e vuoi avere un secondo figlio o più, puoi permetterti di spaziare le nascite di 3 anni. Però se hai più anni o qualche problema di salute puoi incontrare qualche problema durante il concepimento.

Fortunatamente, la medicina offre un gran numero di soluzioni per poter essere madre tardi. Una di queste è la vitrificazione di ovuli che permette di conservare la tua fertilità fino al momento in cui deciderai essere madre. In questo modo puoi allungare il tuo orologio riproduttivo senza preoccupazioni e aspettare il buon momento per avere un secondo figlio senza pressioni. A Barcelona IVF offriamo vari trattamenti di fecondazione assistita come questo per far fronte a qualsiasi problema di infertilità che possa presentarsi.

Una volta presa la decisione di avere il secondo figlio è fondamentale organizzarsi e avere molta pazienza per affrontare questa nuova tappa. Inoltre, tieni presente che è importante rendere partecipe il fratello maggiore nella cura del neonato affinché si adatti alla nuova situazione. E’ possibile infatti che sia geloso e che si manifestino condotte regressive, però è fondamentale che non si senta escluso.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *