Ti aiutiamo a risolvere i tuoi dubbi

Quando avviene l’impianto?

L’impianto embrionale è il processo di adesione dell’embrione all’endometrio per poter ricevere ossigeno e nutrienti dal sangue materno e continuare così il proprio sviluppo. Per potersi impiantare, è imprescindibile che l’embrione sia arrivato allo stadio di blastocisti e che rompa i vasi sanguigni dell’endometrio per formarne di nuovi e permettere quindi lo scambio con il sangue materno. La rottura dei piccoli vasi dell’endometrio è responsabile del famoso spotting (piccole perdite ematiche) da impianto.