Ti aiutiamo a risolvere i tuoi dubbi

L’isteroscopia è dolorosa?

L’isteroscopia diagnostica normalmente viene eseguita in ambulatorio e non richiede ricovero né anestesia. Di solito si approfitta di questo esame diagnostico per prelevare campioni di tessuto endometriale da analizzare tramite esami istologici e colture.

L’isteroscopia operativa, invece, è un intervento che si esegue in regime ambulatoriale sotto sedazione. La medesima cannula a cui è applicato il sistema di lenti è usata per introdurre delle pinze che consentono la resezione della lesione da operare.

Dopo questo esame è possibile percepire fastidi simili a quelli delle mestruazioni; in caso di isteroscopia operativa possono verificarsi perdite simili a quelle mestruali per un periodo di tempo più lungo.