Ti aiutiamo a risolvere i tuoi dubbi

Quanto ci mette l’embrione ad annidarsi dopo il transfer?

Dopo il transfer embrionale inizia un periodo di circa due settimane prima del test di gravidanza durante il quale si possono presentare i sintomi dell’impianto dell’embrione. I possibili sintomi sono numerosi, ma la loro assenza non significa necessariamente che l’impianto non sia avvenuto. É frequente che  in questo periodo si presti molta attenzione ai segnali che il corpo invia, alla ricerca di indizi che facciano presupporre una gravidanza. 

Malgrado ciò, è importante ricordare che ogni donna sente e vive l’impianto in maniera diversa. Sebbene l’attesa del risultato sia un periodo complicato, pieno di aspettative e di gioia a causa del profondo desiderio di diventare madre, è importante fare in modo che tutto ciò non si trasformi in un’ossessione, è necessario rilassarsi e mantenere un atteggiamento positivo che senza dubbio sarà d’aiuto durante il percorso che conduce al test di gravidanza definitivo.